Fiori di zucchine ripieni di ricotta.

standard 31 maggio 2018 Leave a response

E’ iniziato il tempo dei fiori di zucchine e di zucca! Avete delle idee per come utilizzarli al meglio in cucina? Eccovi una buona ricetta molto versatile,  gustosa e sfiziosa . Si presta sia per la frittura,  che per la cottura in forno,  perciò lascio a voi la scelta . Io vi consiglierei anche di provare a farcire i fiori di zucchine  con mozzarella e acciughe, oppure caciocavallo, ricotta e capocollo o con cipolla brasata, uvetta e olive. Potete divertirvi ad inventare tante farce diverse . Io ho preferito alla pastella classica,  questo tipo di panatura perchè conferisce una buona  croccantezza ed una bella doratura, specie se si usa la frittura come metodo di cottura. Read More

Risotto con crema di zucchine, taleggio e crumble di pane di Altamura profumato al bacon.

standard 29 maggio 2014 6 responses
Dal titolo sembra un risotto complesso e dove serve chissà quanto tempo per prepararlo,  ma in realtà non è proprio così anzi si prepara facilmente in non piu’ di 30 minuti. L’idea di questo risotto,  che ho preparato sabato per pranzo,  mi è venuta proprio sfogliando una famosa rivista di cucina,  dove si parlava di questo risotto ma preparato con il mitico Kenwood chef. Magari ad averlo! Non sicuramente per cuocere perchè lo trovo superfluo,  ma per fare tutte le altre cose a cui puo’ servire in cucina. Per ora mi accontento del Bimby,  ma non vedo l’ora che si rompa per comprarmi un bel Kenwood o meglio ancora un Kitchen aid. Quelle sì che sono macchine serie! Tornando al risotto,  io ve lo consiglio perchè quello che da subito mi ha colpito,  è stata la sua cremosità e la perfetta fusione armonica dei vari sapori e profumi di tutti i formaggi usati nel risotto e per finire,  la grande raffinatezza delle zucchine che a mio avviso,  completano il gusto di questo buon risotto. La presenza del bacon l’ho trovata gradevole anche perchè rappresentava quella notà fumè che insieme alla freschezza  menta,  rende gustoso e stuzzicante il risotto. La menta infatti non era prevista nella ricetta originale ed è stata una mia aggiunta. Volendo interpretare la ricetta,  ho anche volutamente ridotto la quantità dei formaggi e sostituito il burro con l’olio extravergine. Io sono dell’avviso che ogni ricetta va personalizzata al momento della realizzazione,  altrimenti diventa solo una pura ripetizione.  Io ho l’abitudine di metterci sempre qualcosa di mio in tutte le ricette che trovo e difficilmente le riproduco fedelmente. Ora vi lascio la mia interpretazione di questo strepitoso risotto. Provatelo perchè è troppo buono !

Read More

Cavatellini all’ortolana di mare.

standard 15 luglio 2013 5 responses
Questo piatto potrebbe anche chiamarsi semplicemente ” zucchine e gamberetti” ma vedrete che nella mia interpretazione  ci sono un po’ di differenze rispetto alla ricetta classica. Nulla di particolare, ma ho voluto dare la mia impronta a questa ricetta così semplice e gustosa che specialmente in questo periodo viene prepararta frequentemente. Oramai siamo in piena stagione di zucchine e datterini, inoltre si riescono a trovare al mercato dei freschissimi gamberi,  percio’ quale miglior occasione per dare piu’ gusto e colore a questo  primo piatto. Questa volta ho realizzato questa ricetta in campagna  utilizzando per la cottura,  il fuoco, il forno di campagna ed i tegami di coccio , questi tre elementi da soli sono già fonte di sapore e di profumi che difficilmente si riescono ad ottenere a casa in situazioni “convenzionali”. In verità io sarei a dieta… ma la domenica il mio pranzo è un po’ piu’ free,  percio’ ho appprofittato per preparare questo bel piatto. Ho diviso la ricetta i tre preparazioni, la bisque di gamberi, i datterini al forno,  ed il ragu’ di zucchine e gamberi, questo non significa che vanno via delle ore per preparare questo piatto,  ma se vi organizzate per bene vi servirà veramente poco tempo,  diciamo 1 ora e siete a tavola. I cavatelli non li ho preparati io ma una nostra amica di famiglia che li ha fatti veramente molto piccoli ma voi potete usare anche quelli secchi o quelli freschi confezionati. Ecco cosa ho preparato ieri,  pensando anche a voi che mi seguite…………………

Read More

Zucchine ripiene a sorpresa!

standard 7 novembre 2012 7 responses
Qualche giorno fa mi hanno regalato delle belle zucchine nostrane, forse le ultime di una lunga stagione di produzione. Sono belle,  grandi e molto sode ed hanno un ottimo profumo erbaceo e da subito ho pensato  che fossero perfette per essere farcite e poi messe in forno. Per la farcia ho voluto associare elementi di mare ad ingredienti di terra per creare un bel trionfo di sapori e di profumi. Come tutte le mie ricette,  sono facili e veloci da realizzare e vista la “ricchezza” calorica degli ingredienti,  si possono considerare un secondo oppure un piatto unico completo,  specie per tutti coloro che sono a dieta. Nella preparazione volutamente ho omesso l’uso del sale,  tranne nel fondo della teglia, in quanto gli ingredienti usati sono molto sapidi . Non ci resta che indossare il grembiule da lavoro e rimboccarci le maniche per realizzare questa inviatante ricetta.

Read More

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio