Orecchiette Pugliesi con salsiccia, rucola, caciocavallo e briciole croccanti di pane di Altamura.

standard 22 ottobre 2015 2 responses
Oggi vi presento un piatto realizzato con prodotti tipicamente pugliesi. E’ un piatto importante e ricco che puo’ essere riprosto anche per il classico pranzo domenicale così come ho fatto io. In questa ricetta ho utilizzato una salsiccia fresca preparata con carne equina,  proprio a testimoniare quanto sia forte nel mio paese  la tradizione di consumare carne di cavallo o di asino,  infatti da non dimenticare il mitico ragù di carne di cavallo o di asino con gli involtini,  meglio conosciuti nel barese come “brasciole”. Poi ci sono le orecchiette di pasta fresca e queste penso le conosciate tutti e sono simbolo universale della nostra amata Puglia. A completare la ricetta troviamo anche il caciocavallo podolico del Gargano che rende i piatti superlativi in quanto ricco di sapore e sapidità e non ultimo il famoso pane di Altamura, che ho usato per conferire la nota croccante al piatto. In realtà c’è anche la rucola che almeno noi in Puglia, amiamo non solo consumare nelle insalate,  ma anche con la pasta . Insomma un vero concentrato di “Pugliesità”. Che ne pensate? Direi che le premesse sono buone…ed il piatto finito anche! Fidatevi………… Read More

Insalata di pasta con tonno e pomodoro condito.

standard 23 luglio 2015 4 responses
Prosegue ancora questa lunga ondata di caldo africano che oltre a regalarci delle belle sudate ci stà facendo perdere la voglia di metterci ai fornelli e comunque qualcosa dovremmo pur mangiarla! Per rimediare a ciò,  ci arrangiamo con insalate , frutta, verdure crude e preparazioni veloci dove si cerca di ridurre al minimo l’uso dei fornelli. Premetto che non amo moltissimo le insalate di pasta,  ma questa volta mi son voluto cimentare in qualcosa di molto semplice e veloce partendo proprio da una insalata che  preparo da sempre specie in queste giornate calde. L’insalata in questione è quella realizzata con tonno, pomodoro, capperi, olive e del buon olio extravergine. Nulla di difficile, anzi si prepara veramente in pochissimo tempo. Ho pensato questa volta di aggiungere qualche altro piccolo ingrediente e di associarvi degli ottimi fusilli . Beh alla fine…. ho scoperto che anche l’insalata di pasta puo’ piacermi ….ed anche tanto! Questa è una ricetta molto versatile,  che io vi consiglio di preparare per tempo per permettere agli ingredienti di ben amalgamarsi tra loro e dare il massimo del gusto,  perciò anche la sera prima va benissimo. A pranzo vi consiglio di far “acclimatare” l’insalata per circa 30 min a temperatura ambiente tanto da non avere un piatto troppo freddo dove non si riuscirebbe a cogliere il gusto ed il sapore di ogni singolo ingrediente, poi se avete fretta fate un pò voi! Ma ora passiamo alla ricetta che vi coinsiglio di provare perchè è semplice e molto facile da realizzare, ovviamente vale sempre la regola che potete personalizzarla a vostro piacimento aggiungendo o togliendo qualche ingrediente.

Read More

Pomodori farciti di riso e fagiolini.

standard 24 giugno 2015 2 responses
Finalmente son riuscito anche a realizzare la seconda ricetta per il contest Parmigiano Reggiano Chef 4 Cooking 2015. Tante idee da voler realizzare per promuovere l’ottimo Parmigiano Reggiano ma con poco tempo a disposizione per realizzarle tutte,  è un periodo un po’ così, servirebbe una giornata di almeno 48 ore per poter riuscire a far tutto compreso le ricette per il blog. Il tema del contest è la semplicità che deve coniugarsi con il buono per raggiungere il massimo risultato percio’ l’eccellenza di un piatto. Per questa seconda ricetta ho pensato di presentare un piatto classico che per la sua semplicità e bontà a mio avviso risponde proprio ai requisiti richiesti dal contest, ovviamente c’è qualcosa di mio che ho aggiunto alla ricetta! Questi pomodori farciti di riso e fagiolini sono a mio avviso l’esempio di  come veramente con poco si riesce a realizzare qualcosa di molto buono e salutare infatti ribadisco ancora il mio motto di semplicità ” Pochi ma buoni” dove si riconoscono in questo motto ingredienti non solo di qualità ma anche di stagione e rigorosamente freschi. Percio’ semplice è sinonimo di stagionalità . Ma ora veniamo a noi …..vi racconto come ho preparato questi scrigni di bontà.

Read More

Orecchiette baresi con rucola, pomodorino e Parmigiano Reggiano .

standard 15 giugno 2015 11 responses
Rieccomi qui con una nuova ricetta ed una nuova sfida dedicata questa volta al Parmigiano Reggiano. Parmigiano Reggiano Chef 4Cooking una nuova sfida tra foodblogger che realizzeranno dei piatti  che puntano all’essenzialità degli ingredienti, solo 4 a scelta,  per raggiungere l’eccellenza …Qualcuno dirà e come si puo’ realizzare un grande piatto con soli 4 ingredienti? beh io penso che avendo a disposizione delle buone materie prime e meglio se di stagione e sapendole trasformare con delle cotture giuste ed abbinamenti armonici,  si riesce sicuramente a realizzare un piatto straordinario che nella sua semplicità è l’espressione dei sapori e profumi di ogni singolo ingrediente utilizzato. In sintesi per me vale il motto “Pochi ma buoni”. Questo piatto per noi pugliesi è un must che proprio per la sua semplicità e leggerezza è tipico prepararlo in estate, magari quando non si ha molto tempo da dedicare ai fornelli perchè fa caldo o perchè di ritorno da una giornata al mare. Questa che vi presento oggi è la versione calda,  ma non sottovalutate la versione fredda che si puo realizzare sostituendo il sughetto di pomodorino con del pomodoro crudo marinato con olio, basilico, aglio e pepe, la pasta va cotta e raffreddata e poi in una coppa si amalgama il pomodoro marinato, con le orecchiette,  la rucola spezzettata a mano,  dei cubettini o scaglie grossolane di parmigiano reggiano e un goccio di buon  olio extravergine di oliva. Insomma una crudaiola con l’aggiunta di rucola. Eccovi la mia versione.

Read More

Spaghettoni alle zucchine con crema di formaggio alla curcuma.

standard 19 maggio 2015 4 responses
La proposta di oggi non è proprio leggera o dietetica ma a mio avviso basta ridurre le porzioni e possiamo goderci un bel piatto di buoni spaghettoni al bronzo con una gustosa e golosa crema al formaggio e curcuma.Ogni tanto ci vuole!!!Questo piatto è liberamente tratto da una ricetta di Sergio Barzetti che lo ha presentato prima alla prova del Cuoco e poi è stato pubblicato sul numero di giugno del magazine “la prova del cuoco” io l’ho rielaborato secondo i miei gusti ma nessuno vi vieta di realizzare la ricetta originale che prevede il gorgonzola dolce e qualche zucchina in piu’ oltre ad una quantità maggiore di curcuma.Ricordate che per ottenere benefici dalla curcuma bisogna sempre associarla al pepe,  ecco perchè in questa ricetta trovate un bel po’ di pepe creola. Sembra un po’ lunga e complicata da realizzare,  ma credetemi forse ho impiegato piu’ tempo a scriverla che a prepararla, percio’ niente paura e non vi complicate la vita se non trovate i fiori eduli, io infatti ne ho usato uno che è cresciuto spontaneamente nel vaso delle erbe aromatiche ovviamente non l’ho mangiato,  ma solo usato per decorare il piatto. Ora tutti in cucina  per provare a realizzare questa gustosa ricetta.

Read More

CONSIGLIA Frittelle di zucchine e mozzarella