Ravioli con patate e mortadella Bologna IGP.

standard 24 aprile 2018 2 responses

Questo mese lo scambio ricette mi ha permesso di conoscere e  visitare il fantastco Blog di Terry “I Pasticci di Terry“. Un blog  dove Terry si racconta attraverso i suoi piatti  semplici , buoni e spesso legati alle sue origini Pugliesi. Insomma di quei piatti che preparereste tutti i giorni!! Terry ha una predilezione per la pasta fresca in tutte le sue forme, percio’ spesso si diverte a realizzare dei veri capolavori di bontà,  dove sfodera tutta la sua energia creativa. Non potevo che scegliere uno di questi piatti,  dove anche io mi sono cimentato nel realizzare una buona pasta ripiena che oramai è diventata a pieni voti una ricetta di casa. Io ho scelto una forma semplice a raviolo,  ma voi se ne avete voglia,  potete anche replicare fedelmente la ricetta di Terry, creando dei  bellissimi fagottini che racchiudono un gustoso ripieno di patate e mortadella. A casa mia sono andati a ruba, dunque non vi resta che provarli!!! Come sempre vi ricordo… pochi ingredienti,  ma buoni e di qualità! Read More

Cappellacci di patate e funghi porcini con fonduta di taleggio.

standard 15 marzo 2017 Leave a response

Indovinate un po’ dove sono andato a curiosare questo mese? Curiosi vero? Il giochino dello scambio ricette oramai è diventato per me un appuntamento fisso che mi ha permesso di conoscere tante nuove amiche appassionate come me di cucina e di tutto cio’ che gira attorno ad essa. Questo mese sono stato abbinato a Gaia Sera del Blog “Burro e Malla”. “Echevelodicoaffare” che c’era l’imbarazzo della scelta tra mille ottime ricette corredate da foto fantastiche. Insomma piatti che si fanno mangiare prima con gli occhi e poi con la bocca!!! Tra le tante ho scelto una ricetta che mi ha permesso di riassaporare i funghi porcini . Peccato che ho dovuto usare quelli surgelati perchè sicuramente questo piatto avrebbe avuto una marcia in piu’ con i porcini freschi. Qui da noi in Puglia sono merce rara percio’ pazienza…Non ho voluto stravolgere la ricetta di Gaia percio’ ho solo dimezzato le dosi per confezionare 30 cappellacci belli grandi . Viste le generose dimensioni ho pensato di metterne 5 per piatto anche perchè la fonduta è bella ricca di gusto e sostanza, mio figlio ha protestato perchè erano un po’ pochini percio’ si è riservato un’altra porzione per il giorno seguente. E’ inutile dirvi che questo piatto è una esplosione di gusto e di tanto sapore e profumi di bosco percio’ lo consiglio a tutti coloro che amano i funghi ed i sapori intensi. Come sempre provate questa ricetta e fatemi sapere cosa ne pensate..A me è piaciuta tantissimo!! Read More

CONSIGLIA Sorbetto ai frutti rossi