Spaghetti con peperoni e cozze.

standard 27 agosto 2018 Leave a response

Ferie finite!!! Si riaccendono i fornelli … Si riprende alla grande con un delizioso primo piatto per lo #scambioricette di Agosto. Questa volta sono andato a curiosare nel blog di Elisabetta “Lilli nel paese delle stoviglie” e tra le mille bontà,  ho scelto di interpretare questa ricetta di spaghetti con peperoni e cozze. Ve la consiglio perchè è un concentrato di sapore e gusto. Come sempre ho modificato qualcosa secondo i miei gusti. Avete ancora dubbi? Provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta.

Spaghetti con peperoni e cozze.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di spaghetti (Io ho usato spaghetti Bio Granoro Senatore Cappelli)
  • 500 g di cozze
  • 2 peperoni
  • 5-6 pomodori piccadilly
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • capperi q.b(a piacere)
  • prezzemolo q.b
  • sale e pepe q.b

Preparazione

Lavare e spazzolare le cozze e poi aprirle recuperando l’acqua . Questa operazione potete anche farla usando una padella capiente in cui verserete un filo d’olio, 1 spicchio d’aglio schiacciato e dei gambi di prezzemolo. Rosolare brevemente l’aglio e poi versare le cozze. Coprire e cuocere per un paio di minuti. Trascorso questo tempo basterà togliere i gusci e recuperare le cozze e l’acqua. Tenere in caldo. Ripassare in forno o su di una piastra i 2 peperoni per poter poi eliminare la pelle. Se volete potete anche usare i peperoni con la pelle. Eliminare le pelle ed i semini interni e tagliare i peperoni a striscioline sottili. Preparare un fondo con olio extravergine di oliva , 1 spicchio d’aglio, un pezzettino di peperoncino e dei gambi di prezzemolo. Rosolare brevemente il tutto. Eliminare l’aglio, il peperoncino ed i gambi di prezzemolo e poi versare i peperoni a striscioline. Cuocere 1 minuto e poi aggiungere i capperi. Sfumare con il vino bianco e poi versare i filetti di pomodoro fresco privati precedentemente di pelle e semi. Aggiungere un po’ di acqua delle cozze e cuocere per 5-6 minuti. Cuocere in abbondante acqua salata gli spaghetti e scolarli molto al dente, versarli nel sugo aggiungendo anche le cozze, una parte dell’acqua di cozze e del prezzemolo tritato. Portare a cottura la pasta mantecando il tutto a fuoco vivo. Completare il piatto con un filo d’olio extravergine di oliva e dell’altro prezzemolo tritato.

Related Posts

Leave a response

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Funghi fritti