Polpettone svuotafrigo in vasocottura.

standard 31 gennaio 2018 Leave a response

Qualche sera fa mi toccavano per cena 2 hamburger di carne di cavallo,  accompagnati da una ricca insalata. Un po’ triste direi…e poi sempre la solita cottura in padella o sulla piastra. Ho pensato allora di aprire il frigorifero e recuperare qualche ingrediente che mi potesse aiutare a creare qualcosa di diverso. Non c’era molto! Comunque ho trasformato  i 2 hamburger,  in un buonissimo polpettone farcito che ho cucinato in vasocottura. Lo scetticismo iniziale dei miei figli si è trasformato in un assalto ai piatti…promosso a pieni voti . Ed ora vorrei condividere con tutti voi la mia ricetta.

Polpettone  svuotafrigo in vasocottura.

Ingredienti per 2 persone

  • 130 g di carne tritata (o 2 hamburger)
  • 1 uovo piccolo
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
  • Un pizzico di noce moscata
  • Curcuma q.b
  • Finocchietto in polvere q.b
  • Pepe creola q.b
  • 1 fetta di pane bianco
  • Poco latte
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 noci di burro
  • 2 cucchiaini di trito di sedano, carota e cipolla
  • 2-3 cucchiai di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di brodo vegetale o acqua (opzionale)
  • Poca farina “oo”
  • 1 cubetto di spinaci surgelati o bietoline
  • Un pezzettino di provolone semi piccante
  • 3-4 funghetti sott’olio
  • 1 fetta di prosciutto tipo Praga
  • Sale q.b

 

 Preparazione

Io avevo in frigo 2 hamburger di carne equina da circa 65 g ciascuno che ho usato al posto della carne tritata. Sbriciolare in una ciotolina la fetta di pane e bagnarla con il latte. Versare la carne in una ciotola, salare leggermente, grattugiare la noce moscata, aggiungere un pizzico di curcuma, un generoso pizzico di finocchietto in polvere , del pepe creola e mescolare il tutto. Sgusciare 1 uovo e mescolare alla carne, strizzare il pane bianco e aggiungerlo alla carne e per finire aggiungere anche un cucchiaio scarso di parmigiano reggiano. Impastare il tutto fino ad amalgamare per bene tutti gli ingredienti. Ripassare in padella gli spinaci o le bietoline con una noce di burro e qualche strisciolina di guanciale. Ungere leggermente di olio un foglio di carta forno , versare l’impasto e appiattirlo cercando di creare un rettangolo. Farcire prima con la fetta di prosciutto, poi distribuire gli spinaci o le bietoline,  a seguire i pezzettini di provolone e per finire i funghetti sott’olio tagliati a fette. Richiudere il tutto aiutandosi con la carta forno creando un piccolo polpettone. Vi consiglio di stringere per bene le estremità della carta, questo permetterà di sigillare per bene anche le parti terminali del polpettone. Riporre in freezer per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo ,togliere la carta forno e spolverare il polpettone con poca farina. In una padella versare una noce di burro e poco olio, uno spicchio d’aglio schiacciato e un rametto di rosmarino e lasciar scaldare per qualche minuto. Adagiare il polpettone nella padella e lasciar sigillare per bene la carne. Si deve creare una crosticina dorata. Togliere dalla padella e riporre il polpettone su di un foglio di carta assorbente.  Versare sul fondo di un barattolo di vetro( tipo Fido bormioli da 500 ml) 1 cucchiaino di trito di sedano, carota e cipolla, un filo d’olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di brodo vegetale,  2 cucchiai di vino bianco secco. Tagliare in 2 parti uguali il polpettone ed inserirle nel vaso( con le parti terminali rivolte verso il fondo del vaso). Chiudere  e cuocere in microonde per 4 minuti a 700W. Lasciar riposare circa 10 minuti. Sganciare la chiusura del vaso  e poi rimettere in microonde per circa 1 minuto, questo servirà ad aprire il vaso. Disporre in 2 piatti della misticanza condita con olio, sale e aceto di mele su cui servirete i trancetti di polpettone farcito.

 

Related Posts

Leave a response

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Pasta cacio, uova e zucchine