Bombette di tacchino con spinaci e pomodori secchi.

standard 27 maggio 2014 8 responses
Questa ricetta è nata un po’ per gioco ed un po’ per rompere la monotonia che alcune volte la ripetitività della dieta ti crea. E’ stato come per un compito in classe quando dati alcuni elementi nella traccia bisogna poi sviluppare il tema . Io avevo a disposizione la fesa di tacchino, le spezie, gli spinaci, poco olio extravergine e qualche altra cosa che mi son preso perchè serviva. Ecco proprio da queste premesse che è nato questo piatto. A me è piaciuto e poi è sicuramente un modo per usare la fesa di tacchino che di suo ha poco sapore e tende ad essere asciutta e stopposa. Guardate un po’ cosa ho combinato!

Bombette di tacchino con spinaci e pomodori secchi.
Ingredienti per 4 persone
 
  • 8 fette piccole di fesa di tacchino
  • 400 g di spinaci lessi o cotti a  vapore
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4-5 pomodori secchi ( meglio sott’olio)
  • 30 g di pecorino stagionato
  • ½  bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di latte ( io ho usato quello di soya)
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di pepe verde
  • Poca farina “00”
  • Basilico tritato
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • ½ cucchiaino di dado bimby ( a piacere)
  • Sale e pepe q.b

 

 
Preparazione
 
Ripassare in padella gli spinaci con un filo d’olio extravergine ed uno spicchio d’aglio schiacciato, salare se necessario.  Allargare , battendo leggermente,  le fette di fesa di tacchino e poi farcire con un po’ di spinaci , il pomodoro secco tritato, un pezzo di pecorino stagionato. Richiudere tanto da formare dei piccoli involtini che poi andranno chiusi con degli stuzzicadenti. Ripassare gli involtini nella farina. Versare in una padella capiente un goccio d’olio extravergine  ed  uno spicchio di aglio , lasciar imbiondire e poi toglierlo. Rosolare i bocconcini di fesa per qualche minuto,  poi sfumare con il vino bianco. Aggiungere il pepe verde , un po’ di dado bimby (facoltativo) il basilico tritato e 1 bicchiere di latte. Lasciar cuocere per circa 5-6 minuti e poi aggiungere la curcuma precedentemente sciolta in pochissima acqua calda. Cuocere per qualche altro minuto aspettando che il fondo si addensi fino a creare una crema omogenea. Correggere di sale, aggiungere una macinata di pepe fresco e poi servire nappando il piatto con il fondo di cottura . Accompagnare i bocconcini di tacchino con gli spinaci ripassati.  Volendo creare un fondo ancor piu’ saporito e sapido,  potreste aggiungere dei capperi tritati ed un pizzico di curry.
 Allora che ne pensate? Da parte mia penso di aver interpretato bene la traccia che mi era stata data,  anche se  per qualche ingrediente ho trasgredito, ma ne valeva la pena.

Related Posts

8 responses

CONSIGLIA Ventagli di sfoglia