Focaccia rustica con carciofi.

standard 24 aprile 2014 2 responses
Oggi vi passo una ricetta ideale per il vostro pic nic del 25 aprile. Non è il solito calzone ripieno di soli salumi e formaggi ma ci sono anche i carciofi. Parto dal mio solito impasto per pizza sostituendo all’acqua, il latte ed aggiungo solo un uovo e l’impasto è fatto. Per il ripieno avevo a disposizione dei buoni carciofi percio’ non ho fatto altro che pulirli, sbollentarli e poi ripassarli in padella…che profumo!!! Metà dell’opera è fatta percio’ a questa base potete associare dei salumi, dei latticini o dei formaggi e completare con delle erbe aromatiche che non gustano mai anzi,  il gusto ci guadagna. Il resto ve lo spiego piu’ dettagliatamente nella parte dedicata alla preparazione della focaccia rustica. Eccovi i dettagli di questa morbidissima e saporitissima focaccia rustica. Buon 25 aprile a tutti e mi raccomando non esagerate !!!

Focaccia rustica con carciofi.
Ingredienti per una teglia da 26-28 cm di diametro
 
  • 200 g di semola rimacinata di grano duro
  • 200g di farina “00”
  • 260-280 g di latte
  • 1 uovo
  • ½ cubetto di lievito di birra
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 g di sale
 
Ripieno
 
  • 7-8 carciofi
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • 200 g di scamorza
  • 150 g di prosciutto cotto o praga
  • 2 cucchiai di prezzemolo e basilico tritato
  • Pepe creola
  • 2-3 cucchiai di parmigiano
 
Preparazione
 
Versare nella ciotola dell’impastatrice la semola rimacinata, la farina, lo zucchero, il sale ed amalgamare il tutto facendola girare per qualche secondo. Aggiungere l’olio extravergine, il lievito di birra sciolto in poco latte tiepido  e poi tutto il restante latte. Iniziare a lavorare l’impasto e come ultimo ingrediente aggiungere l’uovo leggermente sbattuto. Lavorare l’impasto per almeno 8-10 minuti. Lasciar lievitare fino al raddoppio e subito dopo dividerlo in due parti da cui vanno realizzati 2 dischi dello stesso diametro della vostra teglia. Per il ripieno bisogna pulire i carciofi, tagliarli a spicchi e poi sbollentarli per circa 10 minuti in acqua salata. Successivamente vanno spadellati con uno spicchio d’aglio ed un goccio di olio extravergine e solo alla fine aggiungere prezzemolo e basilico tritato. Tagliare a cubetti la scamorza ed il prosciutto cotto e metterli da parte. Ungere leggermente la teglia, foderare con un disco di pasta, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, versare e distribuire uniformemente i carciofi poi aggiungere la scamorza ed il prosciutto e finire con una manciata abbondante di parmigiano ed una generosa macinata di pepe creola. Chiudere con l’altro disco di pasta sigillando bene i bordi creando un cordoncino. Bucherellare la superficie con la forchetta e lasciar lievitare nuovamente per almeno 1-2 ore. Riscaldare il forno a 200°C . Una volta che la focaccia e ben lievitata bisogna spennellarla di una emulsione in parti uguali di acqua ed olio e poco sale. Cuocere in forno caldo in modalità statico per circa 35-40 minuti e fino a quando non sarà ben dorata. Una volta pronta sfornarla e lasciarla raffreddare su di una gratella. Servire tiepida o fredda. Il giorno dopo risulterà ancor piu’ fragrante e saporita.

Related Posts

2 responses

  • E' una vera delizia questa focaccia rustica, sento già il suo buon sapore… Buon 25 aprile!

  • Peppe buongiorno!
    Io adoro i carciofi , peccato che l'ho letta adesso questa ricetta perchè ieri sera avevo dei carciofi meravigliosi e li semplicemente fatti come contorno. Oggi li ricompre e stasera indivina che preparo? questa invitante focaccia,,,,,grazie per il suggerimento
    Patrizia di Cucina con Dede

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Funghi fritti