I Savoiardi.

standard 10 febbraio 2014 7 responses
Ieri pomeriggio subito dopo pranzo mi è venuta voglia di preparare dei gustosi biscottini da gustare con il caffè. Avevo da tempo adocchiato su di un libro di biscotti questa ricetta di savoiardi e perciò li ho voluti provare . Pochi ingredienti per realizzare degli ottimi biscotti che non solo si lasciano mangiare così come sono, ma si prestano anche per la realizzazione di squisiti tiramisu’. Lo so qualcuno mi puo’ dire che per far prima si possono comprare anche a buon prezzo, ma vuoi mettere la soddisfazione di prepararseli a casa con buoni ingredienti ed un po’ di buona volontà……
I miei figli come sempre impazienti,  si sono divorati una teglia di biscotti ancora incandescenti e a detta loro erano come le ciliege,  uno tira l’altro. Vi confesso che una teglia di biscotti  l’ho fatta volutamente cuocere un po’ di piu’,  perchè volevo ottenere un prodotto un po’ piu’ secco e piu’ friabile e ne sono rimasto stupefatto,  perchè basta dare qualche minuto in piu’ di cottura e  usare il forno ventilato (riducendo la temperatura),  che il biscotto cambia consistenza ed un po’ anche il sapore. L’invito è quello di provarli,  perchè vi piaceranno così tanto che ogni volta che preparerete il tiramisu’  userete i vostri savoiardi homemade.
Savoiardi
Ingredienti per circa 35 savoiardi.
  • 60 g di zucchero
  • 60 g di fecola di patate
  • 70 g di farina “00”
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 limone
  • 1 punta di cucchiaino di lievito per dolci
  • Zucchero semolato per rifinitura
Preparazione
Separare tuorli ed albumi in
2 ciotole diverse. Versare in ogni ciotola 30 g di zucchero. Iniziare montando
a neve ferma gli albumi ed una volta che hanno raggiunto la consistenza voluta,
riporre in frigorifero. Montare a spuma i tuorli con lo zucchero e la vanillina
per almeno 7-8 minuti e fino a che diventeranno chiari e gonfi. Setacciare la farina , la fecola ed il lievito e unirli a
cucchiaiate ai tuorli, intervallando con gli
albumi montati. Mescolare sempre dal basso verso l’alto amalgamando per bene
tutti gli ingredienti fino ad esaurimento,  evitando di smontare l’impasto. Per
ultimo aggiungere la scorzetta grattugiata di un limone . Riempire una sac a
poche monouso con bocchetta liscia o rigata con il composto preparato e poi
creare dei bastoncini di circa 7-8 cm su di una leccarda  ricoperta con carta forno. Riscaldare il forno
a 180°C . Prima di infornare ,  versare
su ogni bastoncino abbondante zucchero semolato. Cuocere in forno statico per
circa 10-12 minuti e fino a lieve doratura. Lasciar raffreddare e poi conservare
in una scatola di latta. 

Related Posts

7 responses

CONSIGLIA Maionese vegetale