Spaghetti al pomodoro e basilico per festeggiare la giornata internazionale della cucina italiana 2014.

standard 16 gennaio 2014 6 responses
Siete pronti? Quest’anno il piatto per festeggiare tutti insieme la settima edizione della giornata internazionale della cucina italiana è veramente un cavallo di battaglia della nostra cucina, tanto semplice ma tanto difficile da realizzare specie se non si hanno ottimi ingredienti ed un po’ di attenzione nella preparazione. Un piatto che parla italiano nei colori, nel profumo,  nella tradizione,  ogni ingrediente ci rappresenta al 100% ed è espressione del nostro territorio e della nostra cultura. Io ho voluto preparare questo piatto seguendo  la ricetta proposta da Mario Caramella che suggerisce l’uso di una buona pasta italiana trafilata al bronzo, del pomodoro San Marzano dop, del basilico e dell’aglio fresco, del buon olio extravergine di oliva e per finire scaglie di grana padano per chi lo gradisce. Tutto semplice allora? Non vi resta che mettervi ai fornelli e preparare un bel piatto di spaghetti al pomodoro e basilico e partecipare a questa grande ola internazionale in difesa della cucina italiana nel mondo. Per il mio piatto di spaghetti ho usato ingredienti rigorosamente Made in Puglia tranne per i pomodori San Marzano Dop,  percio’ non potevo che scegliere il meglio!

Spaghetti al Pomodoro con basilico fresco.

Ingredienti per 4 persone

  • 350g di Spaghetti Dedicato Granoro (100% grano pugliese)
  • 1 Barattolo di pomodoro San Marzano dop Granoro
  • Olio extravergine di oliva Dedicato Granoro (100% da cultivar coratina)
  • basilico fresco
  • 2 spicchi d’aglio fresco
  • peperoncino (a chi piace)
  • sale q.b

Preparazione

In una padella far imbiondire l’aglio leggermente schiacciato con 3-4 cucchiai di olio extravergine, se vi piace metteteci anche un pezzettino di peperoncino. Una volta che l’aglio si è dorato toglierlo dalla padella e versare i pomodori san marzano schiacciati,  salare leggermente e lasciar cuocere circa 10 minuti. Nel frattempo cuocere in abbondante acqua salata gli spaghetti che andranno scolati rigorosamente al dente. Mantecare gli spaghetti con il sugo di pomodoro, aggiungendo del basilico fresco spezzettato a mano e un goccio di buon olio extravergine. Servire ben caldi decorando ogni piatto con qualche fogliolina di basilico fresco e delle scaglie di grana padano (se gradito).

Ecco gli  ingredienti con cui ho preparato il mio piatto.

                                              

Allora che aspettate? Unitevi anche voi!!

Related Posts

6 responses

CONSIGLIA Funghi fritti