Crostata con bavarese di yogurt e fragole.

standard 15 maggio 2013 14 responses
E finalmente ci son riuscito! Infatti è dall’inizio del mese che penso e ci ripenso a cosa preparare per partecipare al contest di Vale e Monica,  dedicato alle dolci tentazioni del maestro Maurizio Santin. Certo non dovrei preparare dolci per non attentare la mia dieta,  ma visto che non è così ferrea allora mi sono cimentato nella realizzazione di una semplicissima crostata,  ispirandomi ad una ricetta che il maestro black Santin,  ha realizzato in occasione di un corso alla città del gusto di Roma. Ho dovuto studiare facendo un po’ di ricerche in rete per trovare la ricetta giusta , ma alla fine ci son riuscito. Vorrei spendere poche parole su Maurizio Santin che ho avuto il piacere di conoscere in piu’ occasioni per delle cene teatro che ha organizzato da Anice Verde a Corato (BA),  dove insieme al grande Pasquale Procacci Leone,  hanno realizzato dei piatti indimenticabili, creazioni uniche. Un grande personaggio, un professionista indiscusso, un turbine di idee e potrei continuare all’infinito perchè realmente Maurizio Santin è un gran maestro che sa comunicare il suo sapere e la cosa piu’ bella e che lo fa genuinamente senza darsi tanta importanza , azzerando la distanza tra discepolo e maestro. Ora pero’ preferisco fermarmi qui e lasciarvi alla mia semplice e genuina preparazione che consiglio proprio a tutti anche perchè,  oltre che facile,  è ideale per questa stagione. Per i prossimi giorni ci sarà un po’ di latitanza da parte mia sul blog in quanto venerdì parto per Milano per partecipare  a Tuttofood, questa stupenda fiera internazionale dedicata al mondo del food. Ci vado per lavoro……. infatti il 19 ed il 20 maggio dalle 12 alle15 ci saranno dei momenti di degustazione in cui,  accompagnato da uno chef  “Vero”,  prepareremo delle vere delizie , percio’ se qualcuno di voi si trova di passaggio puo’ tranquillamente fermarsi, avremo anche modo di conoscerci e poi c’è un piccolo ricettario che racconta i piatti che andremo a realizzare. Ma voi mi direte,  ma dove ti troviamo? Sono nel padiglione 15 stand E07-F10 Granoro ( non sono le coordinate di battaglia navale!).Ovviamente al ritorno spero di fare un corposo reportage. Mi raccomando passate perchè mi piacerebbe conoscervi!

Crostata con bavarese di yogurt e fragole.
 

Pasta Frolla speciale di Maurizio Santin.

Ingredienti
 
  • 350g di farina
  • 4 tuorli
  • 130g di zucchero
  • 140g di burro
  • scorzetta di limone
 
Per la bavarese allo yogurt:
 
Ingredienti
 
  • 300g di yogurt intero al limone
  • 80g di zucchero semolato (meglio a velo)
  • 2 foglietti di colla di pesce
  • poco latte caldo (per sciogliere la colla di pesce)
  • 200g di panna fresca montata
 
 
Preparazione:
 
Frolla
 
Mescolare  lentamente nell’ impastatrice, la metà dello zucchero, il burro freddo, la scorzetta grattugiata di limone e la farina. Sbattere leggermente i tuorli con l’altra  metà dello  zucchero, poi unire i due composti mescolando bene . Avvolgere con pellicola alimentare l’impasto e riporre in frigo per 3-4 ore o anche mezza giornata . Trascorso questo tempo di riposo, fare una sfoglia e foderare uno stampo di circa 24 cm di diametro leggermente imburrato e infarinato. Creare dei bordi alti che serviranno a contenere il ripieno e bucherellare il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta. Ritagliare un disco di carta forno da riporre sulla frolla su cui verserete dei fagioli o ceci che serviranno ad evitare la lievitazione della frolla durante la cottura. Cuocere la frolla per circa 20-25 minuti a 170°C.(classica cottura in bianco della frolla)
 
Per la bavarese allo yogurt:
 
Mescolare lo yogurt allo zucchero. Ammorbidire per 10 minuti la gelatina (colla di pesce) in acqua fredda poi strizzarla e scioglierla in poco latte caldo. Montare la panna fresca ed aggiungerla al primo composto di yogurt mescolando accuratamente dal basso verso l’alto. Aggiungere la gelatina sciolta nel latte e mescolare per bene il tutto. Una volta che la frolla si è ben raffreddata, versare al suo interno la bavarese allo yogurt e poi riporre in frigo per almeno 6-12 ore. Decorare con fragole fresche tagliate a metà e servire con gocce di glassa di balsamico.
Con questa ricetta partecipo al contest di Vale e Monica in collaborazione con il negozio Peroni di Roma 
“Dolcemente”

Related Posts

14 responses

  • Beh caro Peppe piacere di fare la tua conoscenza, l'effetto cromatico biancolatte con fragole è d'impatto visivo immediato. Una ricetta interessante, grazie per aver pensato al nostro contest. L'unica cosa che mi sento di consigliarti è di utilizzare la bacca di vaniglia, Santin detesta la vanillina, e in effetti è improbabile che la citi in una sua ricetta. D'altronde è un concentrato chimico dal gusto imprecisato. Ormai è bandita dalla pasticceria, meglio a questo punto non usare niente. In bocca al lupo per il tuo showcooking a Milano. E hai ragione Santin è un grande personaggio, umanamente. A presto. mony ***

  • Ciao Peppe! 🙂 Che meraviglia questa crostata, bella e invitantissima! Mi piacerebbe proprio assaggiarne una fetta! Grazie mille per aver partecipato, amico mio! 🙂 Mi piacerebbe venire a Milano ma sono abbastanza lontana e piena di impegni in questo periodo… la fiera deve essere molto interessante, aspetto il tuo reportage! 😉 Un bacione e grazie ancora, buona serata! 🙂

  • Hai capito il caro Peppe ??? Guarda qui che meraviglia ha preparato ! Bravissimo ! Una fettina per le amiche pugliesi c'è ??? 😉
    Buona serata !

    • purtroppo è finità in pochissimo tempo , ma appena posso voglio ripeterla in versione cheesecake. in verità nessuno la voleva per via delle fragole ma alla fine si son mangiati pure le briciole! baci,Peppe.

  • Caro Peppe la tua torta è bellissima!!!! Come dici tu è 1 torta semplice, ma è sempre 1piacere mangiarne 1fetta soprattutto dopo le cene in casa di amici…è molto fresca e aiuta la digestione :))
    1 bacione

  • Ottima e con colori straordinari.bravissimo.
    Notte Peppe e a presto
    Z&C

  • Wow Peppe ma che spettacolo questa bavarese… mi piace moltissimo, sei statao molto bravo! In bocca al lupo per Tuttofood! Un bascio!

  • complimenti Peppe, per la bavarese fantastica e da provare, e per l'esperienza che stai per fare.
    a presto
    Anna

  • ciao Peppe
    spettacolo di dolce 😛 !
    buon lavoro allora e torna con una bella blogcronaca ^_^
    ti aspetto

  • Ciao Peppe. Prima di tutto complimenti per la tua bavarese 🙂 ci credo che hanno mangiato pure le briciole 😀

    Volevo inoltre dirti che ti ho risposto al commento da me, sul lievito madre, e ti ho messo un link che magari può tornarti utile.

    Da poco allevo ache io una pasta madre, aggiornerò poi tutto sul mio blog.

    Un bacio e a presto 🙂

  • Ma che bontà questa crostata, mi piace moltissimo, e la voglio rifare…grazie e buona settimana!!!

  • ma che buonaaaa!
    anch'io mi sto scervellando per il contest…ma se non prendo un po' di coraggio..uff che fatica..mi sembra così difficile… !
    tu sei stato bravissimo e adoro questi cake!
    bravo !
    in bocca al lupo per il contest e a presto

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Coscia di coniglio e cavolini di Bruxelles cotti a bassa temperatura