Soffioni di ricotta.

standard 12 aprile 2013 9 responses
Siamo finalmente a fine settimana e la mia mente è proiettata verso questo week end in cui mi sono già organizzato mentalmente per preparare alcune cosine molto curiose e divertenti. Il mio lievito madre è già pronto per essere nuovamente utilizzato per la pizza home made del sabato e poi ci sono un po’ di prelibatezze da preparare per il mio compleanno. E sì…. lunedì compio gli anni e visto che nessuno mi prepara la torta  (io l’ho detto!!!) ho pensato di prepararmela da solo. Ma andiamo per gradi perchè le idee sono tante e come sempre c’è sempre l’imprevisto dell’ultimo minuto che ti fa saltare tutti i progetti. Oggi ho voglia di prendervi per la gola , percio’ vi presento un dolcino che sicuramente catturerà il vostro interesse. Per la verità, l’avevo adocchiato su di una rivista straniera molto famosa e poi per vari motivi l’avevo dimenticato, quando poi me ne sono ricordato ho fatto una breve ricerca sul web ed  ho scoperto che non era altro che un dolce classico abruzzese riproposto per il pubblico statunitense. La ricetta originale l’avevo salvata , per fortuna!!!ma mi sono un po’ impicciato con le dosi , in quanto erano espresse in cucchiai e tazze, ma gli amici che ci sono a fare? Allora breve ricerca delle tavole di conversione ed il gioco è fatto!!!L’altra  sera infatti,  appena son tornato da lavoro ho pensato bene ti togliermi questo sfizio,  gli ingredienti li avevo già acquistati percio’ mi sono messo all’opera per realizzare questi golosissimi soffioni di ricotta. Una prelibatezza senza confini!!!

SOFFIONI DI RICOTTA
Ingredienti
 
  • 350 g di farina “00”
  • 2 uova
  • 80 g di olio extravergine di oliva
  • 130 g di zucchero di canna
  • 5 g di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • scorzetta grattugiata di limone
 
FACITURA
 
  • 300 g di ricotta
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele
  • scorzetta d’arancia grattugiata
  • un goccino di rum scuro se lo gradite
 
Preparazione
 
Conviene preparare prima la frolla impastando lo zucchero con l’olio extravergine di oliva e le uova. Una volta ottenuto un composto spumoso e gonfio aggiungere la farina, la scorzetta di limone grattugiata ed il lievito per dolci. Lavorare brevemente , formare una palla , coprirla e riporla in frigorifero per qualche ora. Per il ripieno,  bisogna montare con un frullino i tuorli con lo zucchero ed il miele a cui va aggiunta la ricotta setacciata e la scorzetta d’arancia grattugiata , io ho anche aggiunto un pizzico di cannella ed un goccio di rum scuro. Montare a neve fermissima gli albumi e unirli al composto, mescolando dal basso verso l’alto. Imburrare degli stampini in alluminio, tagliare dei quadrati 13×13 cm, sistemarli nelle formine facendo aderire bene alle pareti e lasciando i 4 lembi all’esterno. Versare un paio di cucchiai di ripieno e poi chiudere con i lembi che devono essere ripiegati all’interno del tortino. Io ho messo sul fondo del tortino prima della ricotta un bel pezzo di cioccolato. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 35-40 minuti e fino a completa doratura. Una volta pronti , spegnete il forno e lasciate stabilizzare il tortino per circa 10 minuti e poi sfornare e raffreddare. Servire accompagnato con una crema zabaione o semplicemente con un caffè.

 

Related Posts

9 responses

  • Trovo le tue ricette fantastiche, ho letto anche il tuo commento sul poast di Gastronamade. Sei veramente in gamba!!!!

  • ciao Peppe
    e vuoi che non li provi? nzia maiii!! ^_^
    aspetto di sapere come lavora la "creatura" ^_^

    • cara Anna, questo è veramente un dolcino facile . La base è una frolla all'olio e per il ripieno una semplice e gustosa ricotta. per il LM stasera vedro' come si comporterà con la pizza. Ho iniziato rinfrescandolo ieri sera e stamattina era già bello triplicato. Stamattina ho tolto un pezzo ed il resto l'ho impastato con altri 300 g di farina, acqua tiepida e un po' di olio.vedremo fino a stasera cosa succedrà. saluti,Peppe.

  • Anonimo

    Sono molto interessanti questi soffioni alla ricotta…
    sai cosa faccio? Li preparo oggi pomeriggio per la vendita in parrocchia (faccio parte del gruppo "dolci mamme"). Poi ti dirò… Grazie e buona domenica, Rosa

    • se ci metti anche delle cartine colorate per muffin saranno ancora piu' belli. fammi sapere sia com'è andata la vendita e dove fate questi mercatini..in quale parrocchia di Corato?ciao e buona domenica, Peppe.

  • Anonimo

    Hai usato stampini usa e getta?
    Grazie, Francesca

  • Ciao Peppe, eccomi qua, ho visto le tue ricette e…sei proprio bravo!!! Ma sei del settore o lo fai per passione? Guarda caso mi sono fermata qui a questi meravigliosi tortini di ricotta…sono un pò (solo un pò?) golosa!
    A presto

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Maionese vegetale