Tortino di carciofi e patate.

standard 6 febbraio 2013 6 responses
Vi posso suggerire un’idea per un secondo semplice e gustoso? Allora…. questo periodo ci sono dei bei carciofi percio’ cerchiamo di comprarli, le patate ci sono sempre in casa, se non abbiamo scamorza e prosciutto cotto possiamo acquistarli in gastronomia , e penso che ci siano tutti gli ingredienti essenziali per preparare questo mio tortino di carciofi e patate. E’ una valida proposta anche per i nostri piccoli di casa che,  com’è risaputo,  di verdure non ne vogliono proprio sapere, pero’ se ci sono le patate  , la mozzarella ed il prosciutto riusciamo a prenderli per la gola percio’ mangiano piu’ volentieri anche questi buoni carciofi.
La ricettina è facile da realizzare e ci vuole veramente poco tempo e per chi non riesce a trovare neanche questo po’ di tempo…si puo’ preparare in precedenza e conservare in frigo e poi cuocere all’occorrenza.
Niente di difficile anzi è banalissima come ricetta…..ora seguitemi in cucina,  così vi spiego come si prepara quest’ottimo tortino.

Tortino di carciofi e patate

Ingredienti
 
  • 6 carciofi
  • 3-4 patate
  • 250 g di scamorza
  • 150 di prosciutto cotto
  • 100 g di formaggio grana
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo
  • aglio
  • peperoncino (a piacere)
  • pangrattato
  • vino bianco
 
Preparazione
 
Pulire e lavare per bene i carciofi e tagliarli in 2 parti. Riporli in una coppa con acqua fredda ed il succo di un paio di limoni per evitare che si anneriscano (se no avete i limoni usate un cucchiaio di farina 00). In una pentola capiente, portare l’acqua a bollore e salarla leggermente e poi versare i carciofi ben sgocciolati e lasciarli cuocere 10 minuti. In una padella preparare un fondo con olio extravergine, l’aglio schiacciato ed un pezzettino di peperoncino appena scolati i carciofi versarli nella padella e saltarli per un paio di minuti poi spegnere. Pulire e tagliare a rondelle sottili le patate e riporle in una ciotola con acqua fredda. Prendere una teglia da forno, ungerla con poco olio, velare il fondo e le pareti con il pangrattato e poi creare il primo strato uniforme di patate. Su questo primo strato metterci la scamorza a  fette sottili , uno strato di prosciutto cotto ed una manciata di grana grattugiata. Creare un nuovo strato con i carciofi che  coprirete con prezzemolo tritato, grana grattugiato, scamorza e fette di prosciutto cotto. Chiudere con uno strato uniforme di patate che vanno salate leggermente e completare con una generosa manciata di grana e pangrattato. Versare  un bicchiere con metà acqua e metà vino bianco nella teglia per favorire una migliore cottura delle patate. Cuocere in forno caldo a 200°C  per circa 20-25 minuti e fino a gratinatura completa.

 

Related Posts

6 responses

CONSIGLIA Maionese vegetale