Orzotto allegro alle verdure.

standard 20 febbraio 2013 7 responses
Dopo tanti biscotti e dolci e dolcetti ritorno a proporvi una buona e sana ricetta di primo piatto. Oggi ho scelto l’orzo perlato che tanto mi piace anche in alternativa al classico riso. Questa ricetta nasce un po’ come svuota frigo o ricetta dell’ultimo minuto ma anche con l’intento di mangiare sano e vegetariano ..che fa anche rima! Avevo in frigo delle zucchine,  un mezzo peperone, qualche pomodorino e dei filetti di acciughe e subito mi è venuto in mente di realizzare un buon ragu’ vegetariano usando cio’ che avevo in casa. In meno di mezz’ora ho preparato il pranzo e devo dire che mi è anche piaciuto! Vi lascio la mia ricetta sperando che sia di vostro gradimento. Io ho realizzato la versione da servire calda ma pensate che la stessa,  puo’trasformarsi in una ghiotta insalata di cereali da gustare fredda.

Orzotto allegro alle verdure.
Ingredienti per 4 persone
 
  • 350 g di orzo perlato
  • mezzo peperone giallo(o mezza falda gialla e mezza rossa)
  • 2 zucchine
  • 5-6 pomodori freschi
  • ½ cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 foglia di alloro
  • 2 filetti di acciughe
  • olio extravergine di oliva
  • pepe
  • sale
 
Preparazione
 
Lavare il peperone , le zucchine (usare solo la parte verde) e poi tagliare a brunoise o tocchettini regolari per far sì che abbiano la stessa cottura. Lavare i pomodori, spellarli , togliere i semi e tagliare a tocchettini. Fare un trito fine di cipolla , sedano e carota e versare in una padella con un goccio di olio extravergine ed una foglia di alloro. Far dorare leggermente e poi aggiungere i filetti di acciughe che bisogna far sciogliere nell’olio. Aggiungere la brunoise di peperone e zucchine e lasciar  stufare per 10 minuti aggiungendo se necessario un po’ di acqua o brodo vegetale. Verso la fine aggiungere il pomodoro e spegnere. Correggere di sale e pepe. Le verdure devono rimanere abbastanza croccanti e non si devono disfare. Cuocere in abbondante acqua salata per circa 20 minuti l’orzo perlato, scolare e versare nella padella . Mantecare a fuoco vivo per qualche minuto e se gradite potete aggiungere o formaggio parmigiano oppure qualche fogliolina di menta. Servire caldo. Ottima idea da poter usare nella versione fredda come insalata di cereali.

Related Posts

7 responses

CONSIGLIA Frittelle di zucchine e mozzarella