Sformato di riso con piselli e zucchine.

standard 9 ottobre 2012 5 responses
Oggi voglio suggerirvi una ricetta gustosa per far mangiare ai vostri bimbi la verdura. I miei bambini appena sentono odore di verdura o legumi iniziano a protestare ed a far capricci e si finisce per preparargli la solita pasta al pomodoro oppure la pasta in brodo. Questo non è sicuramente nè bello e nè giusto dal punto di vista dietetico,  percio’ bisogna rendere piu’ appetibile la verdura cercando di camuffarla o di inserirla in un contesto così ghiotto tanto da non poter dire di no. Questo sformato di riso quando è stato proposto la prima volta è stato oggetto di una attenta “autopsia “da parte di mia figlia che ha iniziato a togliere tutto cio’ che di buono c’era al suo interno,  poi esausta per il gravoso lavoro ha deciso di mangiarlo così com’era senza scartare alcun ingrediente. L’unica cosa che mi hanno impedito di aggiungere è stato il pomodoro fresco…ma pazienza, è buono uguale. Questo sformato si presta anche a simpatiche monoporzioni e poi è strabuono specie se sostituite la mozzarella con la stracciatella o la burrata..na squisitezza ! Penso che sia ora di darvi la ricetta altrimenti rischiamo di perderci in chiacchiere, anche perchè mi è venuto un certo langurino nel mentre scrivevo questo post!

Sformato di riso con piselli e zucchine.
 
Ingredienti per 6 persone:
 
  • 400 g di riso arborio o parboiled
  • 2-3 zucchine
  • 200 g di piselli surgelati
  • 100 g di prosciutto di praga
  • 100 g di mozzarella
  • 70 g di parmigiano
  • 50 di pecorino romano
  • olio extravergine di oliva
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 cipolla
  • 3-4 pomodori freschi (a piacere)
  • sale
  • pepe
 
 
Preparazione :
 
In una padella capiente mettere due cucchiai di olio extravergine di oliva e metà cipolla tritata finemente e lasciar rosolare per bene. Aggiungere i piselli e le zucchine tagliate a tocchetti piccoli e lasciar soffriggere leggermente, poi versare un paio di mestolini di acqua e lasciar cuocere per circa 15 minuti. Se necessario aggiungere altra acqua calda per evitare che si asciughi troppo. Alla fine tritare del prezzemolo e aggiungerlo ai piselli ed alle zucchine.  Cuocere in abbondante acqua salata il riso , scolandolo a metà cottura. Mettere in una ciotola il riso intiepidito, i piselli e le zucchine, la mozzarella tagliata a cubetti, il prosciutto di praga a striscioline o cubetti,  il parmigiano ed il pecorino grattugiati e se lo gradite anche il pomodoro tagliato a tocchetti piccoli ed il pepe nero , come ultimo ingrediente aggiungere il prezzemolo tritato o del basilico,  ed un po’ di olio extravergine. Se preferite uno sformato piu’ umido,  allora vi consiglio di  aggiungere un mezzo bicchiere di latte.  Amalgamare per bene tutti gli ingredienti e versare il tutto in una pirofila precedentemente imburrata e velata di pangrattato. Livellare il riso e completare l’ultimo strato con formaggio grattugiato, poco pangrattato ed un goccio d’olio extravergine. Cuocere in forno caldo a 200°C  per circa 15-20 minuti e fino a doratura completa, Sfornare e servire caldo.

Related Posts

5 responses

CONSIGLIA Ventagli di sfoglia