Pennette al forno con fagiolini e provolone.

standard 24 settembre 2012 10 responses

Questa pasta al forno dovete assolutamente assaggiarla è strabuona e semplicissima da preparare,  l’interessante è avere un po’ di occhio nella scelta degli ingredienti. Un buon pomodoro maturo per la salsa,  dei buoni fagiolini teneri , io ho usato quelli fini e lunghi chiamati anche fagiolini metro e dulcis in fundo il provolone. Mi raccomando,  deve essere piccante e stagionato e se non lo trovate,  potete usare anche il caciocavallo stagionato, io infatti ho usato in questa ricetta il caciocavallo podolico stagionato e piccante che mi son portato dietro dalle vacanze a Vieste.. Che dire il profumo di questa pasta al forno è così invitante che sarà difficile resitere all’assaggio di un bel piattino! Allora cari amici ed amiche di forchetta è arrivato il momento di preparare questa ottima ricetta. Approfittatene finchè ci sono i fagiolini!!
p.s. per gli amanti della pasta da spezzare , in questa ricetta si possono usare gli ziti lunghi, i mezzanelli e  la regina .

Pennette al forno con fagiolini e provolone .
Ingredienti per 6 persone:
 
  • 500 g di pennette (io uso granoro)
  • 400 g di fagiolini metro (o altro tipo di fagiolini)
  • salsa di pomodoro
  • 150 g di  Provolone piccante stagionato
  • 100 g di parmigiano
  • basilico
  • pepe creola
  • sale
 
Preparazione:
 
Mondare e tagliare in 2 i fagiolini. Preparare una salsa semplice con basilico e cipolla. Cuocere in abbondante acqua salata per 2 minuti le pennette ed i fagiolini. Preparare una teglia da forno imburrandola e facendo un fondo con poca salsa,  poi aggiungere una parte delle pennette e fagiolini e mescolarle con parmigiano , basilico, pepe e salsa. Al centro fare uno strato di fette sottili o scaglie di provolone piccante. Condire la restante parte di pasta e fagiolini sempre con parmigiano, basilico, pepe e
salsa e versare nella teglia. Coprire con abbondante salsa, parmigiano , provolone a scaglie e fiocchetti di burro. Infornare per 15- 20 minuti a 200°C e fino a doratura. Sfornare lasciar intiepidire e poi servire. 

Related Posts

10 responses

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio