Cavatelli Murgiani con melanzane e pomodorini.

standard 18 giugno 2012 3 responses
Dopo una domenica un po’ troppo ricca di portate….., avevo voglia di preparare qualcosa di leggero . Apro il mio frigo e cosa trovo…. una bella melanzana che mi guarda sconsolata che ha capito che è arrivata la sua ora. C’era ancora un po’ di ricotta dura di Minervino, quella bella morbida che piace a me,  i pomodorini ciliegini  non mancano mai , penso che ci sia tutto. Anzi oggi il mio ortolano di fiducia mi ha procurato un piccolo mazzetto di germogli di finocchietto selvatico che secondo me si sposano bene con il sugo che ho in mente di preparare. Per la pasta penso di utilizzare dei cavatelli lunghi tipo quelli foggiani che si realizzano strisciando e cavando della pasta con 3 dita. Proprio leggera non sarà , ma il proposito era quello.  E’ giunta l’ora di mettersi all’opera in cucina, seguitemi…..

Cavatelli Murgiani con melanzane e pomodorini.
Ingredienti  per 4 persone :
 
  • 350 g di Cavatelli  Murgiani ( io uso Granoro)
  • 1 melanzana  violetta
  • 200 g di finocchietto selvatico fresco (germogli)
  • 400 g di pomodorini ciliegini o datterini
  • 100g ricotta dura stagionata di Minervino (cacioricotta)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • aglio 
  • ½ cipolla
  • aceto balsamico o vino bianco
  • zucchero
  • pepe/ peperoncino

Preparazione:

Pelare ed affettare la melanzana, friggerla con  olio extravergine di oliva  e successivamente asciugare l’olio in eccesso con della carta assorbente  e poi tagliarla a cubetti. Preparare in una padella  un fondo con olio, aglio, cipolla e alcuni gambi di finocchietto selvatico e lasciar dorare leggermente , aggiungere i pomodorini che in precedenza avrete scottato in acqua  bollente e poi pelato. Sfumare con un goccio di aceto balsamico ed aggiungere un mezzo cucchiaino di zucchero e lasciar cuocere per pochi minuti. Controllare ed aggiustare di sale. Cuocere in abbondante acqua salata i germogli di finocchietto ed i cavatelli , scolarli   al dente. Saltare poi la pasta con i pomodorini e le melanzane fritte. Impiattare completando con una spolverata di pepe,  delle scaglie di ricotta dura di Minervino ed un goccio d’olio extravergine.

 

 

Related Posts

3 responses

CONSIGLIA Crostata al cioccolato bianco e mirtilli