Risotto burrata e alici.

standard 22 maggio 2012 1 response

Immaginate di tornare a casa dopo una giornata di lavoro e di aver voglia di qualcosa di buono e da preparare con quello che si ha in casa, improvvisando e cercando di accostare al meglio gli ingredienti disponibili. Rovistando in frigo ho trovato una buona burrata di Andria, una decina di alici sotto sale,  un bottiglia di vino bianco c’è pure , qualche verdurina e alcuni pomodori , una cipollina bianca, non mi resta che guardare in dispensa per vedere se ho ancora del riso, per fortuna l’ho trovato ed è quello che piace a me . A questo punto non mi resta che preparare un buon risottino con alici e burrata. Seguitemi in cucina!

RISOTTO BURRATA E ALICI
Ingredienti per 6
persone:
420g di riso vialone nano
8 alici desalate
1 cipolla bianca
300g di burrata di Andria
½ bicchiere di vino bianco
secco
olio extravergine di oliva
50 g di burro
prezzemolo
1,5 l di brodo vegetale
sale
pepe macinato fresco
 Preparazione
Preparare
in una pentola capiente un buon brodo vegetale con sedano, carota, cipolla,
patate , zucchine e pomodoro.
In una padella far
soffriggere la cipolle tritata finemente con un goccio olio e un pezzetto di
burro, aggiungere metà degli
alici tagliati a quadretti (
attenzione a  non far soffriggere
troppo),
aggiungere il riso e far tostare leggermente e sfumare con vino bianco.
Aggiungere subito   il brodo vegetale caldo e portare  a cottura.
Quasi alla fine  aggiungere
metà  burrata frullata con la sua panna
e mantecare  il
tutto .
Servire decorando il
piatto  con prezzemolo , un pò di
burrata ed i restanti filetti di alici tagliati a striscioline. Tocco finale
con pepe macinato fresco.
Si può cambiare il gusto di questo
risotto aggiungendovi invece del pepe, della scorzetta grattugiata di limone e
di arancia.

Un’altra
variante si può realizzare dando un impronta molto fusion al risotto,  usando
della polvere di caffè appena macinato.

Ecco qui il risotto fumante…

Con questa ricetta partecipo al contest “un acciuga al giorno…”di poverimabelliebuoni.

http://poverimabelliebuoni.blogspot.it/2012/01/unacciuga-al-giorno-il-banner-e-la.html

 

Related Posts

1 response

  • eccellente! la foto rende perfettamente la voluttà di quel risotto…..che materie prime, che dispensa! non capita proprio per caso di trovare in frigor una burrata di Andria :-))
    piacere di conoscerti e grazie mille, la aggiungo alla lista!!

    Cristina

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Ventagli di sfoglia