Risotto al profumo di agrumi

standard 29 maggio 2012 6 responses

Buon martedì a voi tutti, oggi vi propongo una ricetta facile, veloce, colorata , gustosa ,
fresca e di stagione e perchè no anche light.Ovviamente basta non esagerare con
i grassi .L’idea di questo gustoso risotto nasce traendo ispirazione da una
delle tante ricette che solitamente leggo sul web, ovviamente ho cercato di
mettere qualcosa di mio e vi posso garantire che ogni volta che l’ho realizzato
a casa c’era sempre qualcosa di diverso nella ricetta. Ricordate che anche i
piatti piu’ semplici e con pochi ingredienti , necessitano per la loro buona
realizzazione, di una attenta scelta e selezione degli ingredienti stessi.
Percio’ scegliamo prodotti freschi, possibilmente biologici e di stagione e
ricordate colorato = più salute.E’ proprio ora di mettersi ai fornelli!

Risotto al profumo di agrumi.

INGREDIENTI x 6 persone

·
450g di riso Carnaroli
·
400g di code di gamberi freschi sgusciati
·
Succo di un’arancia biologica filtrato
·
Buccia di un’arancia biologica grattugiata
·
Buccia di un limone biologico grattugiata
·
olio extravergine di oliva
·
50 g burro
·
200g di formaggio fresco alla rucola
·
1 spicchio d’aglio
·
1 scalogno
·
Prezzemolo
·
Sale q.b
·
Pepe
·
Fumetto di pesce o brodo vegetale
Preparazione:
Per il fumetto di pesce: in una casseruola capiente
versatevi un goccio di olio extravergine, delle verdure tagliate a cubetti
(sedano , carota e cipolla) una foglia di alloro ed i carapaci e le teste che
avrete recuperato dalla pulizia dei gamberi.Tostarli per bene, sfumare con un
po’ di vino bianco e poi aggiungere  2 litri di acqua e lasciar
cuocere per almeno 20 minuti. Se vi piace un fumetto leggermente rosso potete
aggiungere un paio di pomodori. Una volta pronto , schiacciare per bene le
teste e filtrare il tutto mantenendolo in caldo.Ora possiamo procedere con la
preparazione del risotto.
In una padella far imbiondire uno spicchio di aglio
con un po’ di   olio extravergine di oliva. Unire i gamberi e
lasciarli cuocere per circa 2 minuti. Alzare la fiamma e versarvi il succo di
arancia lasciandolo a fiamma viva per pochissimi minuti. Togliere dal fuoco ed
aggiungere il prezzemolo tritato. In una casseruola far scaldare una noce di burro
ed un po’ di olio extravergine di oliva, tritare finemente lo scalogno e
lasciarlo imbiondire, poi unire il riso e tostarlo per qualche minuto.
Continuare la cottura aggiungendo del brodo di pesce. A cottura quasi ultimata
aggiungere i gamberi, la buccia di arancia e di limone grattugiata e mantecare
il tutto con una noce di burro, una manciata di pepe macinato fresco. Servire
il risotto decorandolo con le restanti zest di agrumi e con una spolverata di
prezzemolo tritato. Si puo’ completare il piatto accompagnandolo con un piccolo
spiedino preparato con tocchetti di formaggio fresco alla rucola e code di
gamberi appena scottate con una noce di burro e sfumate con un goccio di buon
rum .
Io ho pensato di servirlo all’interno di una arancia
scavata, che ne pensate?
Con questa ricetta partecipo al contest  ”
Passion fruit  ” organizzato dai blog  Diario della mia cucina e Olio
e aceto.
 http://www.diariodellamiacucina.com/2012/05/passion-fruit-il-contest.html?spref=fb

http://www.olioeacetoblog.com/2012/05/passion-fruit-il-contest_1241.html

Related Posts

6 responses

CONSIGLIA Maionese vegetale